Misto Stabilizzato “San Nazzaro”

L’inerte “Stabilizzato” presenta delle ottime caratteristiche che la rendono adatta a diversi usi, sia nel campo dell’edilizia e nei lavori stradali (come sottofondo). Ulteriori prove di laboratorio hanno evidenziato l’assenza di inquinamenti organici e vegetali , di grumi d’argilla e una reattività agli alcali rispettosa delle Norme cogenti. La curva è a campione, i limiti sono indicati nella marcatura CE.

Inerte Misto Siliceo

MISTO
STABLILIZZATO

L’analisi al microscopio e al difrattometro a raggi X, ha permesso di individuare i seguenti litotipi caratteristici dell’inerte misto siliceo prodotto:

Analisi Chimica

Silice (SiO2) 79,60 %
Alluminio (Al2O3)8,13 %
Titanio (TiO2) 0,18 %
Ferro (Fe2O3) 1,65 %
Calcio (CaO) 1,99 %
Magnesio (MgO)2,42 %
Potassio (K2O)1,94 %
Sodio (Na2O) 1,67 %

Analisi Mineralogica
Quarzo: 60%
Clasti litici: 40%

Clasti litici derivati da fenomeni di erosione e trasporto subiti da Rocce sedimentarie, Rocce Ignee e Rocce metamorfiche.

Confezioni

  • Sfusa

Vuoi saperne di più sul questo misto stabilizzato?

Contattaci e ti daremo tutte le informazioni di cui hai bisogno.




* Tutti i campi contrassegnati sono obbligatori

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 22 × 32 × 1 cm